C.C.I.A.A. DI LUCCA

Pubblicazione Società partecipate

Stato pubblicato

Aggiornato al 22/03/2018 10:40:14

Pubblicato dal 11/10/2017 16:24:53 al 31/12/2022 00:00:00

Numero repertorio 753/2017

ANNO DI RIFERIMENTO

2016

RAGIONE SOCIALE

MONTAGNAPPENNINO SOC. CONSORTILE R.L.

MISURA DELL'EVENTUALE PARTECIPAZIONE

08,6101%

DURATA DELL'IMPEGNO

illimitata

FUNZIONI ATTRIBUITE E ATTIVITA' SVOLTE IN FAVORE DELL'AMMINISTRAZIONE

Nessuna funzione attributita OGGETTO SOCIALE: LA SOCIETA' INDIRIZZA LE PROPRIE INIZIATIVE AL SOSTEGNO E ALLA PROMOZIONE E ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DI SVILUPPO RURALE, SVOLGENDO LA PROPRIA ATTIVITA' INTEGRATA E IN COERENZA CON GLI ATTI DI INDIRIZZO, LE PROGRAMMAZIONI LOCALI, REGIONALI, NAZIONALI E COMUNITARIE. ESSA OPERERA' IN PARTICOLARE IN TUTTI I SETTORI CHE DETERMINANO E DEFINISCONO LE POLITICHE DI SVILUPPO DELLE AREE RURALI E SVANTAGGIATE, PARTECIPANDO IN PRIMA PERSONA, PROMUOVENDO DIVULGANDO E SOSTENENDO TUTTE LE LINEE DI AIUTO REGIONALI, NAZIONALI, COMUNITARIE E DI ALTRA ORIGINE, A FAVORE DI QUESTI TERRITORI. NELLA SUA MISSIONE ISTITUZIONALE FA DELL'APPROCCIO LEADER ALLO SVILUPPO LOCALE, DECLINATO NEL PRINCIPIO DELLO SVILUPPO LOCALE DI TIPO PARTECIPATIVO CHE RAPPRESENTA PER LE COMUNITA' RURALI DELL'UE, UN METODO PER COINVOLGERE I PARTNER LOCALI NELLO SVILUPPO FUTURO DEL PROPRIO TERRITORIO. A TALE SCOPO CONFIGURANDOSI NEL SUO OPERATO COME AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE SECONDO I PRINCIPI LEADER SU ESPOSTI, INDIVIDUA IN PRIMA ISTANZA MA NON IN MANIERA ESCLUSIVA, PER TUTTI I SETTORI DETERMINANTI LE DINAMICHE SOCIALI, CULTURALI E ECONOMICHE DELLE AREE RURALI E MARGINALI, I SEGUENTI AMBITI TEMATICI: A. PROMUOVERE E SOSTENERE INIZIATIVE PER FAVORIRE IL MANTENIMENTO IN SEDE DELLE POPOLAZIONI LOCALI, B. CONSOLIDARE L'OCCUPAZIONE ESISTENTE E CREARE NUOVI POSTI DI LAVORO E NUOVE IMPRESE PRIVILEGIANDO POTENZIALITA' E RISORSE LOCALI, C. FAVORIRE E SOSTENERE L'ATTIVITA' DI TUTTI I SETTORI ECONOMICI ED IN PARTICOLARE QUELLE CHE SI BASANO SULLA VALORIZZAZIONE DELLE POTENZIALITA' ENDOGENE DEL TERRITORIO RAPPRESENTATO DAI SOCI, D. SOSTENERE, PRESERVARE, PROMUOVERE E DIVULGARE L'IDENTITA' STORICA E SOCIO CULTURALE DEI TERRITORI RAPPRESENTATI DAL CORPO SOCIALE, E. SOSTENERE POLITICHE E INIZIATIVE DI INTEGRAZIONE, DI INCLUSIONE E PARI OPPORTUNITA' CONTRO QUALSIASI PROBLEMATICA DISCRIMINANTE, F. SOSTENERE, PRESERVARE, PROMUOVERE E DIVULGARE L'IDENTITA' E LE EMERGENZE NATURALI E AMBIENTALI DEI TERRITORI RAPPRESENTATI DAL CORPO SOCIALE, G. SOSTENERE, PRESERVARE, PROMUOVERE E DIVULGARE SISTEMI SOCIO ECONOMICI ECOLOGICAMENTE SOSTENIBILI CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DI CO2 O DI ALTRI GAS EFFETTO SERRA, H. REDAZIONE E REALIZZAZIONE DI STUDI, PIANIFICAZIONI PROGRAMMI E PROGETTI DI FATTIBILITA' E SVILUPPO A SOSTEGNO DELL'ACCESSO A POLITICHE DI AIUTO E DI INTRODUZIONE DI INNOVAZIONI DI PROCESSO E DI PRODOTTO, I. ATTIVARE, SOSTENERE, PROMUOVERE QUALSIASI STRUMENTO DI COMUNICAZIONE ATTO AD IMPLEMENTARE SISTEMI IN RETE SU QUALSIASI MEZZO CARTACEO O MEDIALE, FINALIZZATI AL TRASFERIMENTO DI CONOSCENZE, FORMAZIONE DI RETI DI COMUNITA', COMUNICAZIONE, PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE, J. FAVORIRE LA DIFFUSIONE DI INNOVAZIONE IN TUTTI I SETTORI, K. ATTIVARE, SOSTENERE, PROMUOVERE SVILUPPARE UN SISTEMA INTEGRATO DI INFORMAZIONI E DI SCAMBI E SINERGIE TRA I SOGGETTI OPERANTI NELLE AREE RURALI E MARGINALI DELLA STATO ITALIANO, DELL'UNIONE EUROPEA, DI PAESI CANDIDATI ALL'INGRESSO NELL'UNIONE E IN PAESI TERZI EXTRACOMUNITARI PURCHE' RICONOSCIUTI DALLO STATO ITALIANO E DALL'UNIONE EUROPEA, IN COLLEGAMENTO CON LA RETE RURALE NAZIONALE, COMUNITARIA E QUALSIASI ALTRA ISTITUZIONE CON FINALITA' STATUTARIE CONDIVISIBILI. L. ATTIVARE, SOSTENERE, PROMUOVERE TUTTE LE INIZIATIVE ATTE A DIFFONDERE I PRINCIPI LE FONDAMENTA DELL'UNIONE EUROPEA E LA COSCIENZA DI CITTADINO DELL'UNIONE EUROPEA. M. PROMUOVERE, PRESERVARE E SVILUPPARE L'AGRICOLTURA MONTANA, LE PRODUZIONI TIPICHE E TRADIZIONALI, LE POLITICHE COLTURALI SOSTENIBILI, L'INNOVAZIONE DI PROCESSO E DI PRODOTTO IN AMBITO AGROALIMENTARE, L'UTILIZZO SOSTENIBILE DELLE RISORSE DEL BOSCO E LO SVILUPPO DELLA FILIERA LEGNO-ENERGIA. LA SOCIETA' PUO' OPERARE NELL'AMBITO TERRITORIALE DEI REGOLAMENTI COMUNITARI IN GENERE, LEGGI NAZIONALI, REGIONALI E DI OGNI ALTRO ORGANISMO ATTI ALLA REALIZZAZIONE DELLO SCOPO SOCIALE, SIA A LIVELLO NAZIONALE, CHE COMUNITARIO CHE EXTRACOMUNITARIO. PER IL COMPIMENTO DELLE OPERAZIONI DI CUI SOPRA LA SOCIETA' POTRA' CHIEDERE AI SOCI, CHE VORRANNO EFFETTUARLI, FINANZIAMENTI, SIA FRUTTIFERI CHE INFRUTTIFERI, CON OBBLIGO DI RIMBORSO. LA SOCIETA' POTRA' INOLTRE SVOLGERE TUTTE LE OPERAZIONI E LE ATTIVITA' FINANZIARIE, COMPRESO IL LEASING, CREDITIZIE, MOBILIARI, IMMOBILIARI (ACQUISTI, VENDITE, PERMUTE, COSTITUZIONI DI DIRITTI DI SUPERFICIE, LOCAZIONI CON PATTO DI FUTURA VENDITA, VENDITE O ACQUISTI CON PATTO DI RISCATTO, REALIZZARE STRUTTURE E INFRASTRUTTURE DI FABBRICATI, DIVISIONI, ECC), TENICO-SCIENTIFICHE E PROMOZIONALI NECESSARIE OD UTILI PER IL CONSEGUIMENTO DELL'OGGETTO SOCIALE E DIRETTE ALLO SVILUPPO ECONOMICO ED OCCUPAZIONALE E AL MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DI VITA DELLA POPOLAZIONE LOCALE IN GENERE.

ATTIVITA' DI SERVIZIO PUBBLICO AFFIDATE

Nessuna attività di servizio pubblico affidata OGGETTO SOCIALE: LA SOCIETA' INDIRIZZA LE PROPRIE INIZIATIVE AL SOSTEGNO E ALLA PROMOZIONE E ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DI SVILUPPO RURALE, SVOLGENDO LA PROPRIA ATTIVITA' INTEGRATA E IN COERENZA CON GLI ATTI DI INDIRIZZO, LE PROGRAMMAZIONI LOCALI, REGIONALI, NAZIONALI E COMUNITARIE. ESSA OPERERA' IN PARTICOLARE IN TUTTI I SETTORI CHE DETERMINANO E DEFINISCONO LE POLITICHE DI SVILUPPO DELLE AREE RURALI E SVANTAGGIATE, PARTECIPANDO IN PRIMA PERSONA, PROMUOVENDO DIVULGANDO E SOSTENENDO TUTTE LE LINEE DI AIUTO REGIONALI, NAZIONALI, COMUNITARIE E DI ALTRA ORIGINE, A FAVORE DI QUESTI TERRITORI. NELLA SUA MISSIONE ISTITUZIONALE FA DELL'APPROCCIO LEADER ALLO SVILUPPO LOCALE, DECLINATO NEL PRINCIPIO DELLO SVILUPPO LOCALE DI TIPO PARTECIPATIVO CHE RAPPRESENTA PER LE COMUNITA' RURALI DELL'UE, UN METODO PER COINVOLGERE I PARTNER LOCALI NELLO SVILUPPO FUTURO DEL PROPRIO TERRITORIO. A TALE SCOPO CONFIGURANDOSI NEL SUO OPERATO COME AGENZIA DI SVILUPPO LOCALE SECONDO I PRINCIPI LEADER SU ESPOSTI, INDIVIDUA IN PRIMA ISTANZA MA NON IN MANIERA ESCLUSIVA, PER TUTTI I SETTORI DETERMINANTI LE DINAMICHE SOCIALI, CULTURALI E ECONOMICHE DELLE AREE RURALI E MARGINALI, I SEGUENTI AMBITI TEMATICI: A. PROMUOVERE E SOSTENERE INIZIATIVE PER FAVORIRE IL MANTENIMENTO IN SEDE DELLE POPOLAZIONI LOCALI, B. CONSOLIDARE L'OCCUPAZIONE ESISTENTE E CREARE NUOVI POSTI DI LAVORO E NUOVE IMPRESE PRIVILEGIANDO POTENZIALITA' E RISORSE LOCALI, C. FAVORIRE E SOSTENERE L'ATTIVITA' DI TUTTI I SETTORI ECONOMICI ED IN PARTICOLARE QUELLE CHE SI BASANO SULLA VALORIZZAZIONE DELLE POTENZIALITA' ENDOGENE DEL TERRITORIO RAPPRESENTATO DAI SOCI, D. SOSTENERE, PRESERVARE, PROMUOVERE E DIVULGARE L'IDENTITA' STORICA E SOCIO CULTURALE DEI TERRITORI RAPPRESENTATI DAL CORPO SOCIALE, E. SOSTENERE POLITICHE E INIZIATIVE DI INTEGRAZIONE, DI INCLUSIONE E PARI OPPORTUNITA' CONTRO QUALSIASI PROBLEMATICA DISCRIMINANTE, F. SOSTENERE, PRESERVARE, PROMUOVERE E DIVULGARE L'IDENTITA' E LE EMERGENZE NATURALI E AMBIENTALI DEI TERRITORI RAPPRESENTATI DAL CORPO SOCIALE, G. SOSTENERE, PRESERVARE, PROMUOVERE E DIVULGARE SISTEMI SOCIO ECONOMICI ECOLOGICAMENTE SOSTENIBILI CON PARTICOLARE ATTENZIONE ALLA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI DI CO2 O DI ALTRI GAS EFFETTO SERRA, H. REDAZIONE E REALIZZAZIONE DI STUDI, PIANIFICAZIONI PROGRAMMI E PROGETTI DI FATTIBILITA' E SVILUPPO A SOSTEGNO DELL'ACCESSO A POLITICHE DI AIUTO E DI INTRODUZIONE DI INNOVAZIONI DI PROCESSO E DI PRODOTTO, I. ATTIVARE, SOSTENERE, PROMUOVERE QUALSIASI STRUMENTO DI COMUNICAZIONE ATTO AD IMPLEMENTARE SISTEMI IN RETE SU QUALSIASI MEZZO CARTACEO O MEDIALE, FINALIZZATI AL TRASFERIMENTO DI CONOSCENZE, FORMAZIONE DI RETI DI COMUNITA', COMUNICAZIONE, PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE, J. FAVORIRE LA DIFFUSIONE DI INNOVAZIONE IN TUTTI I SETTORI, K. ATTIVARE, SOSTENERE, PROMUOVERE SVILUPPARE UN SISTEMA INTEGRATO DI INFORMAZIONI E DI SCAMBI E SINERGIE TRA I SOGGETTI OPERANTI NELLE AREE RURALI E MARGINALI DELLA STATO ITALIANO, DELL'UNIONE EUROPEA, DI PAESI CANDIDATI ALL'INGRESSO NELL'UNIONE E IN PAESI TERZI EXTRACOMUNITARI PURCHE' RICONOSCIUTI DALLO STATO ITALIANO E DALL'UNIONE EUROPEA, IN COLLEGAMENTO CON LA RETE RURALE NAZIONALE, COMUNITARIA E QUALSIASI ALTRA ISTITUZIONE CON FINALITA' STATUTARIE CONDIVISIBILI. L. ATTIVARE, SOSTENERE, PROMUOVERE TUTTE LE INIZIATIVE ATTE A DIFFONDERE I PRINCIPI LE FONDAMENTA DELL'UNIONE EUROPEA E LA COSCIENZA DI CITTADINO DELL'UNIONE EUROPEA. M. PROMUOVERE, PRESERVARE E SVILUPPARE L'AGRICOLTURA MONTANA, LE PRODUZIONI TIPICHE E TRADIZIONALI, LE POLITICHE COLTURALI SOSTENIBILI, L'INNOVAZIONE DI PROCESSO E DI PRODOTTO IN AMBITO AGROALIMENTARE, L'UTILIZZO SOSTENIBILE DELLE RISORSE DEL BOSCO E LO SVILUPPO DELLA FILIERA LEGNO-ENERGIA. LA SOCIETA' PUO' OPERARE NELL'AMBITO TERRITORIALE DEI REGOLAMENTI COMUNITARI IN GENERE, LEGGI NAZIONALI, REGIONALI E DI OGNI ALTRO ORGANISMO ATTI ALLA REALIZZAZIONE DELLO SCOPO SOCIALE, SIA A LIVELLO NAZIONALE, CHE COMUNITARIO CHE EXTRACOMUNITARIO. PER IL COMPIMENTO DELLE OPERAZIONI DI CUI SOPRA LA SOCIETA' POTRA' CHIEDERE AI SOCI, CHE VORRANNO EFFETTUARLI, FINANZIAMENTI, SIA FRUTTIFERI CHE INFRUTTIFERI, CON OBBLIGO DI RIMBORSO. LA SOCIETA' POTRA' INOLTRE SVOLGERE TUTTE LE OPERAZIONI E LE ATTIVITA' FINANZIARIE, COMPRESO IL LEASING, CREDITIZIE, MOBILIARI, IMMOBILIARI (ACQUISTI, VENDITE, PERMUTE, COSTITUZIONI DI DIRITTI DI SUPERFICIE, LOCAZIONI CON PATTO DI FUTURA VENDITA, VENDITE O ACQUISTI CON PATTO DI RISCATTO, REALIZZARE STRUTTURE E INFRASTRUTTURE DI FABBRICATI, DIVISIONI, ECC), TENICO-SCIENTIFICHE E PROMOZIONALI NECESSARIE OD UTILI PER IL CONSEGUIMENTO DELL'OGGETTO SOCIALE E DIRETTE ALLO SVILUPPO ECONOMICO ED OCCUPAZIONALE E AL MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DI VITA DELLA POPOLAZIONE LOCALE IN GENERE.

ONERE COMPLESSIVO A QUALSIASI TITOLO GRAVANTE PER L'ANNO SUL BILANCIO DELL'AMMINISTRAZIONE

7718 di cui 7000 per acquisto quota sociale

RAPPRESENTANTI DELL'AMMINISTRAZIONE NEGLI ORGANI DI GOVERNO

NUMERO DEI RAPPRESENTANTI

0

TRATTAMENTO ECONOMICO COMPLESSIVO SPETTANTE

0

 

RISULTATI DI BILANCIO

è stata costituita nel 2016 per cui il primo bilancio sarà approvato nel 2017

INCARICHI AMMINISTRATORI

https://www.montagnappennino.it/societa/lorganizzazione/

LINK AL SITO

https://www.montagnappennino.it/